I lobbisti e il MiMPA

Eccoli qua, quelli che Di Maio prima vuole cacciare dal Parlamento e poi incontra “in segreto” (così sostiene lui, non loro, che sono persone serie e trasparenti). Quelli che la politica ha confinato in un acquario in Parlamento, risolvendo con la solita ipocrisia una problematica (la rappresentanza degli interessi) che ha una portata strutturale e sistemica. Quelli che quando una cosa non funziona o una legge non si fa, i giornali subito a dire “tutta colpa delle lobby”. Quelli che invece sono persone perbene, professionisti preparati e coscienziosi: un pezzo della buona classe dirigente del paese. Venerdì scorso li ho invitati all’inaugurazione del Master in Management of Public Affairs (MiMPA) che teniamo a Napoli – ed è la prima volta che nella mia città si approfondiscono a livello universitario le tematiche del lobbismo – nel complesso del S.Orsola Benincasa (che, detto tra di noi, è uno dei posti più fascinosi e misteriosi che sia dato di vedere nella vita, e non esagero).

Loro (Vincenzo Aprile di FB&Associati, Alberto Cattaneo di Cattaneo&Zanetto, Giusi Gallotto di Reti, Licia Soncini di Nomos) hanno discusso per un bel po’ con studenti, studiosi e professionisti, sottoponendosi a domande impegnative e rispondendo sempre a cuore aperto. I ragazzi del Master (vivaci, appassionati) sono usciti dalla discussione più convinti di prima della bellezza di questo mestiere che ti colloca al centro del dibattito pubblico, mostrandoti da vicino la complessità e la multiformità delle scelte da fare per governare le nostre società.

Per fare il lobbista devi essere curioso, informato, aperto (a un primo sguardo, gli studenti del MiMPA lo sono). Devi approfondire cose molto diverse, e devi metterle in relazione tra loro (questa è la vera difficoltà). In una parola devi studiare, studiare, studiare. I ragazzi lo faranno per molti mesi, nel Master (qui il programma). Poi, come tutti noi, dovranno continuare a farlo quando si lanceranno nel lavoro. Io, tra una lezione e l’altra, vi terrò informati su come procede la nuova avventura.