Parole ostili

Quanto mi è piaciuto leggere dell’appuntamento di Trieste di qualche giorno fa, dove tante persone di qualità e buonsenso hanno discusso di buona comunicazione e di parole da usare nella maniera giusta.

E quanto sono stato stupido a twittare stamattina: “Mentre il Pd discute del nulla, la Raggi si schiera con i tassisti. State per consegnare l’Italia a questi animali. Complimenti vivissimi”. Un tweet innervosito (nei confronti del Pd) e insultante (verso il M5S), di cui mi scuso. E’ sbagliato parlare così, io in genere non lo faccio, cercherò di non farlo più.