Solo per Fatto personale

il fatto

In un pezzo di stamattina – l’unico stranamente non firmato di tutto il giornale –  il Fatto sostiene che sarei lo spin doctor di Vincenzo De Luca in Campania. Non è vero. Non lavoro per De Luca. E non solo: da anni non faccio campagne elettorali (dal 2011) per i politici. Per un motivo semplice. Pagano poco, tardi e non ti stanno a sentire (peraltro giustamente: se sono politici capaci, i veri comunicatori sono loro, altro che gli spin doctor del cazzo).

Non so chi abbia fatto circolare la notiziola, anche se l’articolo fornisce delle piste da seguire (segnatamente una).  Conclusione: lasciami in pace, giovanotto, fatti propaganda con qualcun altro. E voi, colleghi del Fatto, i pezzi cercate di firmarli sempre: è un problema di deontologia, direi.

PS. In ogni caso mi sono arrabbiato solo per l’orribile foto sfondo-rosso-camicia-blu-cravatta-bianca. Ordinerò al mio spin doctor di toglierla dalla circolazione.Schermata 2015-05-28 alle 08.57.33