I test INVALSI

test-invalsi

In un paese serio, verrebbero presi seri provvedimenti disciplinari nei confronti degli insegnanti che hanno incitato gli studenti al boicottaggio delle prove INVALSI. In un paese serio, la mancanza di valutazione INVALSI sarebbe motivo di bocciatura per uno studente. Sempre in un paese serio, la certificazione INVALSI andrebbe imposta in ogni curriculum vitae. A futura memoria. Quando i CV di questi dementi che oggi hanno fatto i flash mob contro i test dovranno essere valutati in una qualunque azienda dell’orbe terracqueo. Cretini e autolesionisti che non siete altro.