La città porosa

napoli

Il mio primo libro lo scrissi nel ’92, da disoccupato. Non ero più funzionario di partito, scribacchiavo per Repubblica Napoli, facevo poco altro: un periodo disgraziatello. Per Napoli andava anche peggio, la città era nello sprofondo (allora…). Un vecchio amico editore mi propose di buttare giù delle conversazioni sulla città, possibilmente con persone interessanti. Vennero bene, secondo me. Il titolo del libro ancora oggi viene saccheggiato dai giornali cittadini. Quando non si sa che dire su Napoli, la si definisce “città porosa”. Ecco il Pdf.

la città porosa